Un ciondolo che racchiude un destino…

sam e jaide

<<A ogni ora, ogni minuto, ogni secondo, sempre, io sarò con te>>. Mi allaccia il secondo gancio della sicura, la sua voce un perfetto encomio alla seduzione, in quella che sembra una promessa solenne, una sorta di suggello per la vita.

L’atmosfera si è fatta incantata, magica, ricca di promesse inespresse ed io mi sento come rapita in un sogno, ina favola, la mia favola, mi sento come Sherazad tra le braccia del sultano dei sogni che ama,il principe delle favole che ha aspettato da sempre.

[…] <<Il mio “ti amo” è sempre stato su di te>>, afferma duro. Quella sua voce, tagliente, esasperata, austera, colma di potere e seduzione, mi fa vacillare. Tiene gli occhi fissi nei miei e posa entrambe le mani alla sua scrivania. Dio, quant’è desiderabile in questo istante. <<Guarda il Rolex>>, mi consiglia, con un tono che non ammette nessuna replica. Alzo il mio polso e immediatamente la mia attenzione viene catturata dal ciondolo a forma di cuore cui non avevo mai prestato troppa attenzione. Ma forse avrei dovuto. Non mi sono mai chiesta una cosa. <<Che cosa significano queste incisioni?>>. Accarezzo il ciondolo, quasi impaurita.

<<Ana Behebik>> sussurra lentamente, quasi con emozione, come se stesse pronunciando una promessa solenne. <<Ti amo>> aggiunge, traducendo, mentre il tormento per quella rivelazione lo avvolge.

[…]Sfioro con le dita i diamanti troppo luminosi che incorniciano lo splendido orologio dalle incisioni eterne e per la prima volta da quando lo indosso, slaccio la sicura e lo sfilo. Il rintocco delle sue lancette mi ricorda che il tempo scorre e più passa, più mi allontano da Lui. Le sue incisioni mi rammentano che la mia vittoria eguaglia la mia sconfitta. Emana troppa luce, troppi ricordi. Il sole che penetra dall’oblò dell’aereo lo trafigge, riflettendo sul sedile di fronte al mio, tante piccole sfere colorate. Decido di farlo tacere infilandomelo in tasca.

da Privilegio Pericoloso

di Viviana A.K.S.

Santi Ed.

Tutti i diritti riservati

Cosa racchiude quell’orologio? Samantha tornerà a indossarlo? O rimarrà un oggetto di enorme valore materiale e affettivo che sarà fatto “tacere” in qualche cassetto della casa e della memoria?

Privilegio Relativo sta arrivando… tra pochi giorni scoprirete cose che mai avreste immaginato…

Un abbraccio.

La vostra Viviana A.K.S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...