Categoria: passione travolgente

LA TRILOGIA DEI PRIVILEGI COFANETTO+INEDITO

trilogia COP

Buongiorno e buon inizio di Agosto a tutti voi! WordPress mi ricorda che oggi è un giorno importante… l’anniversario di questa pagina di diario dove scrivo dei miei personaggi… ebbene, quale modo migliore per festeggiare se non con l’uscita del cofanetto+INEDITO della Trilogia?

Cosa troverete al suo interno oltre all’intera trilogia? innanzitutto le playlists libro per libro, poi tantissime curiosità su di me e sui personaggi, il disegno dell’abito di Sam… sì, per scrivere bisogna anche saper disegnare, perché talvolta per descrivere qualcosa di così unico bisogna metterlo su carta con matite e pastelli… il mio personale scarabocchio per voi e… la chicca migliore? Un capitolo inedito visto dai protagonisti (Numiel compresa) quatto ani dopo il loro matrimonio…. insomma, cosa c’è di meglio di sdraiarsi all’ombra e aprire un libro che è una fiabi-favola, come mi piace definirla, accessibile e sognabile per tutti, toccando temi importanti, ma svelando al mondo il modo migliore per vincere ogni male?

Una dolcissima e serena lettura a tutti voi, amici miei, mio meraviglioso mondo incantato…

Grazie, come sempre, all’intera casa editrice, non solo per l’intenso lavoro a cui li ho sottoposti, ma anche per le meravigliose parole che hanno trovato per me men tre io ero assente… Grazie!

L’atteso cofanetto “Trilogia dei Privilegi” che racchiude i tre romanzi più apprezzati dell’estate con un inedito e tante curiosità per le lettrici più affezionate e per tutte quelle che vogliono scoprire la loro affascinante storia d’amore.

Un abbraccio immenso.

La vostra Viviana A.K.S. ❤

Annunci

Semplicemente grazie… A big thank you…

thank you

Ho appena ricevuto una telefonata… una telefonata che mi ha fatto decidere di chiudere il mio laptop per qualche minuto per dire a ognuno di voi Grazie!

Mentre tutta la casa editrice lavora per darvi il cofanetto della trilogia dei privilegi più l’inedito che ho voluto scrivere per augurarvi delle serene vacanze estive, e mentre io lavoro per scrivere un nuovo romanzo, arriva la notizia dei successi che abbiamo fatto quest’anno. Sì, perché ogni successo mio, dalla pubblicità su Panorama a ogni recensione meravigliosa fino ad arrivare alle vendite pazzesche di cui ho avuto notizia proprio ora, è merito non solo del duro lavoro che c’è dietro la stesura di un libro, della sua lavorazione per trasformare un manoscritto in un romanzo, ma è merito VOSTRO!

So che siete stati tantissimi ad acquistare la trilogia, per ora solo in italiano, che, però, sarà disponibile in INGLESE a breve… mi avete amato in tanti paesi, dall’Europa agli Stati Uniti… Con un abbraccio di quelli più dolci vi mando un saluto.. E, se foste interessati, scrivetemi a vivianaaks.aks@gmail.com e sarò lieta di spedirvi copie firmate o anche solo chiacchierare con voi…

Un grandissimo abbraccio.

La vostra Viviana A.K.S. ❤

I have to say thank you to all my English friends, just because your support is the best demonstration of love I could see…

I know you’re probably waiting for the English trilogy’s version and I’d like to say you it’s coming.

I really appreciate your unconditional love to me.

A big hug to you all, wherever you are, from England, to Switzerland, up to United States. Everyone of you is important for me!

Also, if you’d like to do little talks with me or get a signed copy, write me at vivianaaks.aks@gmail.com . I’d love to answear you!

With love and a hug,

Your Viviana A.K.S. ❤

IL COFANETTO CON L’INTERA TRILOGIA IN ARRIVO!!!

 

trilogia COPApro questa pagina oggi per ringraziarvi per l’immenso affetto che mi avete dimostrato e che continuate dimostrarvi… nasce così, grazie a voi, la possibilità di portarvi in vacanza l’intera trilogia da leggere sotto l’ombrellone…

Ma non è tutto… Se vi aspettavate solo la trilogia, vi sbagliate… essa sarà corredata da curiosità, da un mio disegno, dall’intera playlist, che qui vi posto per darvi un salutino e… udite, udite, un capitolo ancora in compagnia di Sam, Jaide e Numiel… con una sorpresa… TUTTO SOLO PER VOI…

PRIVILEGIO PERICOLOSO

  1. CARILLON – ENNIO MORRICONE https://www.youtube.com/watch?v=DJNGCpGp00o
  2. TRY – NELLY FURTADO https://www.youtube.com/watch?v=3–1Kw2UHDQ
  3. YOUR SONG – ELTON JOHN https://www.youtube.com/watch?v=13GD78Bmo8s
  4. SHOOTING STAR – OWL CITY https://www.youtube.com/watch?v=Uq8Dgcy4MDY
  5. PLANET EARTH FOREVER – JO BLANKENBURG https://www.youtube.com/watch?v=uZ-a5siMC3I
  6. LIFE FOR RENT – DIDO https://www.youtube.com/watch?v=eil9Dw2flcE
  7. TOCCATA E FUGA – BACH https://www.youtube.com/watch?v=jMTw4b-rkJY
  8. EVERYTIME WE TOUCH – CASCADA https://www.youtube.com/watch?v=awN4ewBvvks
  9. YOU’RE BEAUTIFUL – JAMES BLUNT https://www.youtube.com/watch?v=nX1VeFBo9AQ
  10. LOVE STORY – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=8xg3vE8Ie_E
  11. HERE WITH ME – DIDO https://www.youtube.com/watch?v=PSu5nAQ7uZw
  12. DISTANCE – CHRISTINA PERRI https://www.youtube.com/watch?v=ROqTa1mn_qc
  13. APOLOGIZES – TIMBALAND https://www.youtube.com/watch?v=qm-QoJcra8U
  14. ATTO FINALE MADAME BUTTERFLY https://www.youtube.com/watch?v=0oRUyT5NOOA
  15. TRY NOT TO LOVE YOU – NICKELBACK https://www.youtube.com/watch?v=hlIkUo5oUac
  16. RIVER FLOWS IN YOU – YIRUMA https://www.youtube.com/watch?v=XsTjI75uEUQ
  17. HALLELUJAH – COHEN https://www.youtube.com/watch?v=ttEMYvpoR-k
  18. WHEN I LOOK AT YOU – MILEY CYRUS https://www.youtube.com/watch?v=iIqimoNyEBQ
  19. IT IS YOU – DANA GLOVER https://www.youtube.com/watch?v=fTlBx1lFZ4A
  20. VANILLA TWILIGHT – OWL CITY https://www.youtube.com/watch?v=pIz2K3ArrWk

 

 

 

PRIVILEGIO RELATIVO

  1. EVERYTIME WE TOUCH – CASCADA https://www.youtube.com/watch?v=awN4ewBvvks
  2. ARMS – CHRISTINA PERRI https://www.youtube.com/watch?v=MeW0Sl0tNS8
  3. WITH OR WITHOUT YOU – U2 https://www.youtube.com/watch?v=XmSdTa9kaiQ
  4. KISS THE RAIN – BILLIE MEYERS https://www.youtube.com/watch?v=Kq-r4ZUpels
  5. I CAN WAIT FOREVER – SIMPLE PLAN https://www.youtube.com/watch?v=_Hqb90beWYk
  6. UNCOVER – ZARA LARRSON https://www.youtube.com/watch?v=U-PXEe-qeK4
  7. ELEMENTS – LINDSEY STIRLING https://www.youtube.com/watch?v=sf6LD2B_kDQ
  8. WE FOUND LOVE – LINDSEY STIRLING E VEN TRIBE https://www.youtube.com/watch?v=0g9poWKKpbU
  9. READ ALL ABOUT IT – EMELI SANDE https://www.youtube.com/watch?v=vaAVByGaON0
  10. RIVER FLOWS IN YOU – YIRUMA https://www.youtube.com/watch?v=XsTjI75uEUQ
  11. ENJOY THE SILENCE – SUSAN BOYLE https://www.youtube.com/watch?v=oPGA_iaRk44
  12. VA PENSIERO NABUCCO – VERDI https://www.youtube.com/watch?v=snvHpFRO0hA
  13. COME BACK… BE HERE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=gKOUpbVNjc0
  14. UNTOUCHABLE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=Lh2Z5EvURVU
  15. CHANGE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=B1jYllE0T-k
  16. JAR OF HEARTS – CHRISTINA PERRI https://www.youtube.com/watch?v=8v_4O44sfjM
  17. STAY – HURTS https://www.youtube.com/watch?v=1nP3XB7hrFo
  18. THE REASON – HOOBASTANK https://www.youtube.com/watch?v=fV4DiAyExN0

 

 

 

PRIVILEGIO ASSOLUTO

  1. DISTANCE – CHRISTINA PERRI https://www.youtube.com/watch?v=ROqTa1mn_qc
  2. I WANT TO KNOW WHAT LOVE IS – MARIAH CARREY https://www.youtube.com/watch?v=7ChOq3CYtHY
  3. BEETHOVEN’S 5 SECRETS – THE PIANO GUYS https://www.youtube.com/watch?v=GL6TEWbwUik
  4. OBSESSION – AVENTURA https://www.youtube.com/watch?v=KaVnA88oNTg
  5. ROMEO Y JULIETA – AVENTURA https://www.youtube.com/watch?v=u2hhi05ZoMs
  6. ENSENAME A OLVIDAR – AVENTURA https://www.youtube.com/watch?v=25HA4jfNe1w
  7. YOUR GUARDIAN ANGEL – THE RED JUMPSUIT APPARATUS https://www.youtube.com/watch?v=BJbrc8nnQCo
  8. WHEN I LOOK AT YOU – MILEY CYRUS https://www.youtube.com/watch?v=iIqimoNyEBQ
  9. LET HER GO – PASSENGER https://www.youtube.com/watch?v=PrGq-pSvZg8
  10. RIVER FLOWS IN YOU – YIRUMA https://www.youtube.com/watch?v=XsTjI75uEUQ
  11. CARILLON – ENNIO MORRICONE https://www.youtube.com/watch?v=DJNGCpGp00o
  12. THE SCIENTIST – COLKDPLAY https://www.youtube.com/watch?v=EdBym7kv2IM
  13. IMPOSSIBLE – SHONTELLE https://www.youtube.com/watch?v=72LY4-JZmds
  14. KHALEEJI BY AL-AMIRA https://www.youtube.com/watch?v=o3EYKmoh5T0
  15. CHANGE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=PHYpvWlR1BU
  16. LONG LIVE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=5ptritFluOs
  17. FOR YOU – PASSENGER https://www.youtube.com/watch?v=Pui6olx9IWo
  18. THIS I PROMISE YOU – RONAN  KEATING https://www.youtube.com/watch?v=yLmN66uoPdM
  19. A THOUSAND YEARS – CHRISTINA PERRI AND STEVE KAZEE https://www.youtube.com/watch?v=9RbcR_KSRB8
  20. LOVE STORY – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=FB5rskV0bls
  21. FROZEN – DEMI LOVATO https://www.youtube.com/watch?v=vWHwSWkBjnY
  22. MARCIA NUZIALE – CANON IN D – PACHELBEL – PIANO AND VIOLIN https://www.youtube.com/watch?v=QMygzVZCZO8
  23. CORALE 140 – BACH https://www.youtube.com/watch?v=3sj-NKqR0tw
  24. NABUCCO – VA PENSIERO – GIUSEPPE VERDI https://www.youtube.com/watch?v=e1JkhNOcXGo

Un immenso abbraccio.

La vostra Viviana A.K.S. ❤

International Women’s day…

Susan-B-Anthony

Chiamarla “Festa della Donna” sarebbe un insulto alle donne che ogni giorno subiscono ogni genere di sopruso o violenza o alle donne che si sono battute nel passato per ottenere un minimo diritto.

A Ottobre nel Regno Unito, la Focus metteva nelle sale un film che sembrava il racconto di una donna lontana. Nel guardarlo, invece, non si riesce a non notare la similitudine con un film di guerra, dove i militari difendono il loro paese e i diritti umanitari spargendo sangue ovunque.

Una frase mi ha colpita e vorrei rimanesse nella mente di tutte “Nothing ever changes until change cannot be stopped”. In italiano si potrebbe tradurre con “Non cambierà mai nulla finché il cambiamento non potrà essere fermato”.

Questo motto fa comprendere quanta strada ancora debba esser fatta non solo perchè anche paesi come il Brunei permettano di votare, o che paesi islamici permettano alle donne di guidare o di sentire il vento fra i capelli, ma perchè anche noi, donne occidentali “emancipate” possiamo sentirci rispettate e uguali.

Ancora guadagniamo meno a pari livello scolastico, ancora veniamo discriminate sul lavoro, nelle aule di tribunale se veniamo violentate, per strada se decidiamo di indossare una gonna troppo corta. E qui veniamo discriminate anche dalle stesse donne, che ci additano, indicandoci come le uniche colpevoli nel caso venissimo stuprate.

Eppure, come dice un estratto di Privilegio Assoluto, il cambiamento dovrebbe avvenire all’interno delle nostre case, prima che per strada. Se insegniamo ai nostri figli a rispettare le donne, un domani le diversità non saranno più calcolate e nessuna sarà costretta a “festeggiare” o, meglio, a commemorare una giornata come questa, che se ancora non l’avete notato esiste solo per le donne, sesso debole che ha conquistato il mondo ma che gli uomini temono ancora troppo. Si teme ciò che non si conosce. E non si conosce ciò a cui non si è mai rivolta attenzione.

Perciò considerateci, amateci, dateci la possibilità di essere conosciute, e il mondo di domani sarà la Terra perfetta dove far crescere generazioni sane e forti.

“<<Sarà data a tutti i nostri bambini, la possibilità
di studiare senza dover spendere alcun Dirham.
Una nazione senza cultura è una nazione morta,
fallita, distrutta. E noi, qui, vogliamo solo progresso
e innovazione. Soprattutto, vogliamo diritti e
possibilità uguali per ogni minore. Per finire riorganizzerò
le leggi femminili>>. Sospira e prende
fiato, prima di tornare a parlare. <<Il corpo di una
donna appartiene solo a lei e non ha bisogno di leggi>>.
Mi guarda, cercando la mia approvazione di
nuovo.
Sì Jaide, continua. Era quello di cui avevamo
parlato. E tu, da perfetto ragazzo che sei, hai compreso
davvero.
<<Perciò>> continua, <<non servono leggi
per la libertà. Essa ci appartiene dalla nascita. Ed
è per questo motivo che saranno tolte tutte le leggi
che impongono costrizioni alle donne. Saranno
loro stesse le proprietarie del loro corpo. Il nostro
compito sarà di vigilare perché nessuno si prenda il
diritto di proprietà sui loro corpi o sulle loro menti.
Sarà un diritto che acquisiranno sin dalla nascita,
perché così come recita l’articolo sei della Convenzione
Internazionale sui Diritti dell’Infanzia, ogni
bambino, sia esso maschio o femmina, ha diritto
innato alla vita. Quest’articolo esprime chiaramente
questo concetto: un neonato non ci appartiene
nemmeno se lo mettiamo al mondo, perciò non
possiamo pretendere diritti su nessuno. Noi siamo
solo il mezzo con cui la nuova vita è scesa sulla
terra e pertanto dobbiamo solo aiutarlo a crescere
sereno, in salute e felice, vigilando sulla sua sicurezza,
accompagnandolo senza mai sopraffarlo,
proteggendolo senza mai costringerlo. Ecco, le
donne dovrebbero usufruire del medesimo diritto.
Dobbiamo insegnare a tutti che esse non ci appartengono,
ma sono parte integrante e necessaria alla
nostra esistenza e al nostro sviluppo.”

da Privilegio Assoluto

Tutti i diritti riservati

Con questo estratto vi auguro una giornata gioiosa, nella speranza che non vi dimentichiate mai, neanche nei prossimi 364 giorni del’anno, che per ogni diritto che avete, almeno due donne sono morte in vostro favore… quindi votate, sentitevi libere di vestire come più vi aggrada e insegnate la base della libertà femminile anche ai vostri figli maschi!

Buona Giornata Internazionale della Donna a tutte voi!

Un abbraccio affettuoso.

La vostra Viviana A.K.S. ❤

Immagini dal Web

 

Snow on the Sahara

privilegio series

Buongiorno mio meraviglioso mondo!

Oggi vi lascio il link del booktrailer della #trilogiadeiprivilegi.

https://www.youtube.com/watch?v=rMN7zxLPDZk

Non a caso la canzone usata per lo stesso è Snow on the Sahara…così, come nel pensiero giapponese, fuoco e ghiaccio possono essere creazione o distruzione.

Snow on the SaharaAnggun

Only tell me that you

Still want me here

When you wander off out there

To those hills of dust

And hard winds that blow

In that dry white ocean alone

But to stand with you in a ring of fire

I’ll forget the days gone by

I’ll protect your body and guard your soul

From mirage in your sight


If you hopes scatter like

The dust across your track

I’ll be the moon that

Shines on your path

The sun may blind our eyes

I’ll pray the skies above

For snow to fall

On the Sahara


If that’s the only place

Where you can leave your doubts

I’ll hold you up

And be your way out

And if we burn away

I’ll pray the skies above

For snow to fall

On the Sahara


Uh oh uh oh uh

Uh oh oh oh oh oh


Just a wish and I will

Cover your shoulders

With veils of silk and gold

When the shadows come

And darken your heart

Leaving you with regrets so cold


If you hopes scatter like

The dust across your track

I’ll be the moon that

Shines on your path

The sun may blind our eyes

I’ll pray the skies above

For snow to fall

On the Sahara


If that’s the only place

Where you can leave your doubts

I’ll hold you up

And be your way out

And if we burn away

I’ll pray the skies above

For snow to fall

On the Sahara

On the Sahara

Neve sul Sahara   Anggun

Dimmi soltanto che tu

Continuerai a desiderarmi qui

Quando ti allontanerai da qui

Verso quelle colline di sabbia

E i forti venti che spirano

In quell’oceano bianco e deserto

Ma pur di stare con te all’inteno di un cerchio di fuoco

Dimenticherò che i giorni se ne vanno

Proteggerò il tuo corpo e starò di guardia alla tua anima

Dai miraggi che si offriranno alla tua vista


Se sperassi di disperderti come

La polvere sulle tue orme

Sarò la luna che

Splende sul tuo sentiero

Il sole potrà accecarti gli occhi

Pregherò i cieli a noi superiori

Di far scendere la neve

Sul Sahara


Se quello è l’unico luogo

Dove potrai trovare risposta ai tuoi dubbi

Ti terrò sospeso

E sarò la tua via di salvezza

E se noi verremo bruciati via

Pregherò i cieli a noi superiori

Di far scendere la neve

Sul Sahara


Uh oh uh oh uh

Uh oh oh oh oh oh


Solo un desiderio ed io

Coprirò le tue spalle

Con veli d’oro e seta

Appena le ombre caleranno

E oscureranno il tuo cuore

Lasciandoti con un rimpianto così gelido


Se quello è l’unico luogo

Dove potrai trovare risposta ai tuoi dubbi

Ti terrò sospeso

E sarò la tua via di salvezza

E se noi verremo bruciati via

Pregherò i cieli a noi superiori

Di far scendere la neve

Sul Sahara


Se quello è l’unico luogo

Dove potrai trovare risposta ai tuoi dubbi

Ti terrò sospeso

E sarò la tua via di salvezza

E se noi verremo bruciati via

Pregherò i cieli a noi superiori

Di far scendere la neve

Sul Sahara

Sul Sahara

Nel pensiero generativo giapponese, il legno  alimenta il fuoco, il fuoco  crea la terra con la cenere, la terra  genera il metallo, il metallo  raccoglie l’acqua e l’acqua  alimenta il legno.

In quello distruttivo, invece,  il legno  divide la terra, la terra assorbe l’acqua, l’acqua spegne il fuoco, il fuoco  scioglie il metallo, il metallo abbatte il legno.

Fuoco e ghiaccio. Pensiero positivo e negativo sin scontrano. In ogni realtà, in ogni epoca, il bene e il male convivono, si mescolano. Finché restano in  equilibrio, l’ordine regna, quando, invece, l’uno prende il sopravvento sull’altro, il caos porta lo scompiglio.

Nel pensiero buddista, il ghiaccio è la coesione, il Fuoco, il calore.

Certo, penserete voi, il fuoco scalda. E la coesione? Di sicuro il ghiaccio rappresenta la coesione. Le molecole d’acqua, congelandosi, grazie alla sua particolare struttura chimica, si assemblano e occupano più spazio. Una catena di milioni di strutture atomiche pronte a legarsi per proteggere la vita, così come hanno fatto all’inizio dei tempi.

Suite ghiaccio per i vostri affetti, fuoco per i dolori e le delusioni. Possiate vivere congelando i sentimenti, gettando ghiaccio sulla distruzione del fuoco e possiate essere fiamme d’amore verso la devastazione del gelo di alcuni cuori.

Con affetto.

la vostra Viviana A.K.S. ❤

21 Dicembre…

candela_scacchi_selettiBuongiorno mio meraviglioso mondo! Eccoci arrivati al 21 Dicembre… in Privilegio Assoluto accade proprio questo…

“Sfilo con inaudita lentezza la lettera accuratamente ripiegata e la dispiego, sentendo un tonfo al cuore non appena vedo la sua bellissima scrittura.

Sharjah, lì 21 Dicembre 2012

Dolce Samantha,

c’è una cosa che devi riavere assieme al mio polsino.
E’ la coppia di pedine della scacchiera. Queste due pedine mi hanno tenuto compagnia durante tutto il periodo della tua prigionia, ricordandomi che noi siamo proprio due pedine, tuttavia che la scacchiera non è né la mia né la tua.
Buona vita, Samantha.

Jaide Ben Rashid Al Khaled

Accartocciando tra le dita quel malefico foglio scritto da un principe delle favole che scrive come un uomo d’altri tempi, batto un pugno sul vetro della finestra e urlo. “

Jaide fa riavere a Samantha le pedine della scacchiera. La loro storia d’amore sembra davvero essere terminata. Ma Samantha ancora non sa che Jaide non si arrenderà. Non sa che un “dolce rapimento” la aspetta… perchè in amore si scende sempre a compromessi. Non importa quale sia il prezzo da pagare…

A domani.

 

Un abbraccio e buona giornata.
La vostra Viviana A.K.S.

Jaide, un principe di cui innamorarsi…

jaide999“Dall’auto escono i piedi, chiusi in scarpe stringate
costose, che posa per terra. Ed è allora che lo vedo
nella sua totalità. Indossa una thoba in lino pregiato
bianco, chiamata anche dishdasha, con una gahfia
in cotone ricoperta da un guthra bianco dello stesso
tessuto fermato sul capo da una treccia nera, l’igaal.
Perfino nei tipici abiti dei nobili degli Emirati
Arabi è bellissimo. Sembra proprio il principe delle
favole, un principe da Le mille e una notte.

[…] <<Sai di avere potere su di me e non so più a
che gioco stai giocando, ma stai scherzando con il
fuoco, donna>>.
<<Mi piace il caldo, lo sai, principe>>. Lo fisso,
sbatto le ciglia un paio di volte e lui mi lascia
andare tornando a sedersi con il volto rivolto verso
il finestrino e stuzzicandosi le labbra con la mano
del braccio appoggiato alla base del finestrino. E’
così bello, sembra così importante, e lo è, ma non
gli avevo mai dato peso e forse nemmeno troppa
importanza.
<<A cosa stai pensando?>>, chiedo.
<<A quanto sei desiderabile in questo momento,
anche se vestita del tutto>>. Parla senza più rivolgermi
il suo stupendo e indagatore sguardo.
<<Ti avevo già detto che un velo non può cambiare
le cose>>.
<<Diciamo che ti ho permesso di indossare un
semplice foulard di seta e non un tipico velo, ma
stai certa che se fossi mia moglie non ti permetterei
di andare in giro con un semplice gishwa>>.
<<Maschilista. Mi hai fatto una promessa a proposito
del velo, ricordi?>>.
<<Come potrei non ricordarmene? Me ne pentirò,
lo so, ma non ho detto che lo farò, ti ho solo
promesso che ci penserò>>.
<<Ed io attenderò che tu mantenga la promessa>>
dico, osservando la sua reazione a quell’affermazione.
Lui lascia per un secondo il suo labbro
e si volta appena per darmi un’occhiataccia. Sorrido
e lui dopo di me.
<<Biancheria?>>, domanda.
<<Trovata>>, rispondo.
<<Tu ti comporti in modo corretto con me, io
altrettanto con te>>, dice, tentando di nascondere
un sorrisetto.
<<Io continuo a chiamarli ricatti>>.
Intravedo le sue labbra storcersi all’insù, ma
non fiata per alcuni istanti.”

da Privilegio pericoloso #1trilogy

La prima volta che si vedono con i tipici abiti emiratini, entrambi restano sconvolti. La dimostrazione che un abito, anche se totalmente coprente, nulla può sui sentimenti e sul fascino, ma anche la consapevolezza che esistono paesi ancora tanto culturalmente lontani… dove vive il punto d’incontro di culture che sono nate assieme e si sono evolute in modo così distante?

Un pensiero che troverà risposte… 😉

Un abbraccio.

la vostra Viviana A.K.S. ❤