Categoria: priviolegio relativo

Privilegio Relativo #2trilogy

priv 2 nataleSamantha, dopo il rifiuto di lavorare con Jaide, torna a Londra e ogni certezza è andata persa. Il suo cuore è in frantumi. Il dolore insopportabile.

Mentre cerca disperatamente di non soccombere, il segreto di Jaide li farà incontrare di nuovo. Questa volta, però, lui le proporrà qualcosa di imprevedibile. Cosa succederà, infatti, quando lui la inviterà a partecipare ad un pericoloso gioco dove, se Sam perdesse, lo dovrebbe salutare per sempre, mentre in caso di vincita, potrebbe scegliere qualsiasi cosa?

Se dapprima troviamo una Samantha arresa, pagina dopo pagina scopriamo una donna determinata e decisa. Combattiva. Cosa sceglierà di fare, quindi?

C’è solo un modo per poter stare insieme. Solo uno. E non è alla luce del sole, anche se legale.  Sceglierà la sua libertà in caso di vittoria? O si condannerà? Soprattutto, accetterà di negoziare il suo futuro con questo intrigante gioco del destino?

Sarà proprio in questo momento di confusione che suo padre le confesserà una verità agghiacciante.

In un lungo viaggio che li porterà da Londra verso l’isola di Man, dove si sfideranno in una sensuale lotta, fino a raggiungere il Brunei, per incontrare una donna occidentale “speciale”, per poi approdare in Terra Santa e India, le vicende si caricheranno di mistero. Perché sarà proprio in questi luoghi che Esther le darà la certezza della sua presenza.

Jaide svelerà il vero motivo per cui le loro vite sembrano destinate a incontrarsi continuamente o le farà soltanto vedere ogni aspetto delle loro differenze… e uguaglianze, tentando di convincerla a scegliere la libertà, un dono che lei sottovaluta?

Eppure Samantha ha ancora una carta da giocare…

http://www.amazon.it/Privilegio-relativo-VIVIANA-K-S-ebook/dp/B016CYI4PK/ref=sr_1_2?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1444474013&sr=1-2&keywords=privilegio+relativo

Come terminerà questa appassionante storia intrecciata d’amore, eros, suspense, ai limiti del razionale?

venite a scoprirlo con l’ultimo capitolo! 😉

Un abbraccio.

La vostra Viviana A.K.S. ❤

La playlist di Privilegio Assoluto!

Cop.Privilegio ASSOLUTOBuongiorno amici! Vi avevo promesso la playlist dell’ultimo capitolo della nostra amata trilogia, ed eccola qui!

Non mi resta che augurarvi buon ascolto… accanto alla buona lettura! 😉

1. DISTANCE – CHRISTINA PERRI https://www.youtube.com/watch?v=ROqTa1mn_qc

2.I WANT TO KNOW WHAT LOVE IS – MARIAH CARREY https://www.youtube.com/watch?v=7ChOq3CYtHY

3. BEETHOVEN’S 5 SECRETS – THE PIANO GUYS https://www.youtube.com/watch?v=GL6TEWbwUik

4. OBSESSION – AVENTURA https://www.youtube.com/watch?v=KaVnA88oNTg

5. ROMEO Y JULIETA – AVENTURA https://www.youtube.com/watch?v=u2hhi05ZoMs

6.ENSENAME A OLVIDAR – AVENTURA https://www.youtube.com/watch?v=25HA4jfNe1w

7. YOUR GUARDIAN ANGEL – THE RED JUMPSUIT APPARATUS https://www.youtube.com/watch?v=BJbrc8nnQCo

8. WHEN I LOOK AT YOU – MILEY CYRUS https://www.youtube.com/watch?v=iIqimoNyEBQ

9. LET HER GO – PASSENGER https://www.youtube.com/watch?v=PrGq-pSvZg8

10. RIVER FLOWS IN YOU – YIRUMA https://www.youtube.com/watch?v=XsTjI75uEUQ

11. CARILLON – ENNIO MORRICONE https://www.youtube.com/watch?v=DJNGCpGp00o

12. THE SCIENTIST – COLKDPLAY https://www.youtube.com/watch?v=EdBym7kv2IM

13. IMPOSSIBLE – SHONTELLE https://www.youtube.com/watch?v=72LY4-JZmds

14. KHALEEJI BY AL-AMIRA https://www.youtube.com/watch?v=o3EYKmoh5T0

15. CHANGE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=PHYpvWlR1BU

16. LONG LIVE – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=5ptritFluOs

17. FOR YOU – PASSENGER https://www.youtube.com/watch?v=Pui6olx9IWo

18. THIS I PROMISE YOU – RONAN  KEATING https://www.youtube.com/watch?v=yLmN66uoPdM

19. A THOUSAND YEARS – CHRISTINA PERRI AND STEVE KAZEE https://www.youtube.com/watch?v=9RbcR_KSRB8

20. LOVE STORY – TAYLOR SWIFT https://www.youtube.com/watch?v=FB5rskV0bls

21. FROZEN – DEMI LOVATO https://www.youtube.com/watch?v=vWHwSWkBjnY

22. MARCIA NUZIALE – CANON IN D – PACHELBEL – PIANO AND VIOLIN https://www.youtube.com/watch?v=QMygzVZCZO8

23. CORALE 140 – BACH https://www.youtube.com/watch?v=3sj-NKqR0tw

24. NABUCCO – VA PENSIERO – GIUSEPPE VERDI https://www.youtube.com/watch?v=e1JkhNOcXGo

Questo link, invece, l’ho trovato per caso…. parla di Numiel… quando ho scritto la trilogia ho inventato questo nome. Non sapevo che nella fantasia esisteva e che il suo significato potesse essere così vicino a quello che io le ho dato… http://highseas.wikia.com/wiki/Numiel

 

Con questa chicca che ha lasciato basita anche me, vi lascio un’ultima musica… The Piano Guys, Frozen. https://www.youtube.com/watch?v=6Dakd7EIgBE

 

Un sereno weekend di festa.

La vostra Viviana A.K.S. ❤

Un amore che fa paura…

IL MOTTO DI SAMNTHA E JAIDEUso quest’immagine con una citazione bellisima per iniziare il nuovo articolo di oggi…

https://www.youtube.com/watch?v=5ptritFluOs

Perché quando un amore è più forte di qualsiasi altra legge universale, allora nessuna parola, nessun divieto, nessun ordine, nessuna costrizione metterà la parola “fine”…

Eppure ci sono situazioni, nella vita, che ci impediscono di vivere serenamente un amore… quante volte, da ragazzine, ci siamo sentite dire dai nostri genitori che questo o quel ragazzino non faceva per noi? Ovvio, noi non davamo retta a nessuno…

Il peggio che poteva capitarci erano una sgridata ben fatta e qualche castigo, che noi sopportavamo in silenzio, magari persino contente di essercelo meritato, perché, si sa, se ce lo siamo meritate è perché siamo riuscite nel nostro intento!

Se ci fossimo innamorate dell’uomo irraggiungibile, però? Se quell’uomo fosse stato un Jaide, principe, lontano dalla nostra cultura, con leggi che gli vietano perfino di parlarci? Cosa avremmo fatto? Forse le stesse cose che ha fatto Samantha, forse no… Io, di sicuro, non mi sarei arresa…

Se Jaide, però, si sposasse? In fondo è questo che lo obbligherà a fare la sua legge… No, certo che no, Jaide non abbandonerebbe mai la sua Samantha. Il loro amore è troppo forte.

Però ha un segreto. E se quel segreto fosse così devastante da porre esso stesso la parola “fine” al loro amore? No, un Amore così puro non può finire.

Potrebbe essere che si lascino da amici, stringendosi la mano, continuando a cercarsi, senza mai smettere di perdersi e ritrovarsi…

Sì, ma se il destino di un mondo intero pende dalle irrazionali azioni di due innamorati, una guerra o un’azione tremenda potrebbero mettere “fine” non all’amore, ma alle ingiustizie… Il mondo, però, non è pronto… mentre la guerra la fanno solo gli stolti…

Vi lascio un link… a pochi giorni dall’uscita dell’ultimo, atteso capitolo di una trilogia che sta facendo sognare migliaia di lettori, ecco a voi un piccolo omaggio.

Con affetto.

La vostra Viviana A.K.S.

Samantha, la protagonista fuori dal comune…

frutto pace

Samantha è la protagonista femminile di questa storia d’amore, nata per caso (o forse no), in un’aula universitaria di Cambridge.

Sappiamo che è orfana di madre, vive con un  padre adottivo, studia molto, è determinata a diventare un’ottima designer e non ha molti grilli per la testa.

Nel secondo capitolo della sua avventura amorosa, però, molti tratti del suo carattere si smusseranno, comprenderà cosa significa amare senza riserve, fidandosi, a volte alla cieca, della persona che si ha accanto. Sbagliato? Corretto?

Chi di noi non ha fatto qualcosa di estremamente stupido per amore? Credo tutti…

Di cosa si tratta qui, però? Della libertà fisica, probabilmente anche mentale…

Ebbene, perché Jaide decide di proporle ciò? Certo, perché non hanno altri modi per stare insieme.

Ma se Jaide la ama così profondamente, perché sarebbe capace di farla sua concubina? Perché ritratterebbe questo punto? Non era lui che la costringeva ad andarsene piuttosto che a rinchiudersi in un’ala di palazzo? Forse la vedrebbe più al sicuro sotto il suo controllo? Se così fosse, da chi e da cosa vorrebbe proteggerla?

E questa ragazza caparbia, pronta a tutto pur di stare con l’amore della sua vita, sarebbe davvero disposta a cadere così in basso? Fin dove può condurci l’amore?

Questo secondo volume inizia con una bellissima citazione di Paulo Coelho, tratta dall’Aleph, che dice. “L’arte della pace è raffinatissima e ineguagliabile, perché non si sta lottando contro qualcuno, ma solo con sé stessi. Piega te stesso e domerai il mondo.”

Jaide, di sicuro si è piegato. Ha ammesso un amore impossibile, ha ammesso di essere incapace di resistere al fascino e all’amore di Samantha. Questo, però, complicherà di molto la sua vita. Ha ceduto, se non con le parole, spesso, con i fatti. Un vincitore nato, dunque, se ascoltiamo le parole di Coelho…

Ebbene, Samantha piega sé stessa molte volte per Jaide, rendendosi vulnerabile, e dando l’impressione di essere molto meno caparbia e tenace di lui. Ma siamo certi che sia davvero così? Siamo convinti che chi si piega molto più visibilmente come ha fatto Samantha, spesso è il perdente?

Vediamo come termina i suoi pensieri sull’aereo di ritorno dopo l’avventura…

“Questa volta combatterò. Combatterò per fare la differenza, quella stessa che mi servirà per decidere, finalmente, chi sono e che posto deciderò di occupare in questo mondo corrotto e spregiudicato. Combatterò perché il re bianco e il re nero possano deporre simultaneamente le armi, mescolandosi, cerando un nuovo colore di cui nessuno, oggi, conosce il nome, perché quel nome ancora deve essere scritto da qualche coraggioso o stupido che ha deciso di voltare le spalle a tutte le leggi visibili e invisibili, affrontando a testa alta le sue conseguenze, ma di cui mai si pentirà.

Combatterò per quello strano e fuori gioco scacco matto, potente come un’inondazione, inarrestabile come acqua di un  fiume in piena che straripa, devastante come fuoco ravvivato dal vento, dirompente come la forza della natura ma immutabile e inamovibile come frammenti di diamanti depositatisi sul fondo di un oceano silenzioso e profondo, abbastanza da tenerli protetti dagli occhi umani e dai loro giudizi.

Perché come si dice nel paese dell’uomo che mi ha stregata, il frutto della pace è sempre attaccato all’albero del silenzio. E l’albero del silenzio non ha né nome, né colore.”

da Privilegio Relativo

Di Viviana A.K.S.

Santi Ed.

Cosa voleva dire con questo pensiero? Lei, la donna che crede nei diritti umani perché nata e cresciuta in un luogo che li professa e che tenta di proteggerli a ogni costo, cosa vuole dirci? Cosa farà? E, soprattutto, finirà proprio come lei se lo immagina?

Con infinite domande vi lascio, nella speranza di avervi incuriosito, ma con la certezza di avervi fatto riflettere nuovamente…

Buon inizio settimana. 🙂

Con affetto.

La vostra Viviana A.K.S.

IL MIO NOME E’ SARAH

velo

<<Siamo invisibili come l’acqua, fugaci come una folata di vento tra i capelli, udibili come il lontano eco di un sussurro e reali come neve sul deserto. Siamo le donne invisibili, quelle inesistenti, di cui nessuno parla o vuole sentire parlare>>.

da Privilegio Relativo

di Viviana A.K.S.

Santi Ed.

Tutti i diritti riservati

Difficile immaginare chi stia parlando e a cosa si riferisca… invece è solo una ragazza qualunque che ha scelto una via semplice per fare soldi.

Chi leggerà questo libro si chiederà se esistono davvero donne come Sarah. Ebbene, Sarah non è un personaggio totalmente creato dalla fantasia, Sarah esiste.

Purtroppo ne esistono troppe. A loro è stato insegnato che il corpo è un mezzo per arrivare dovunque, così lo sfruttano, non ben consapevoli che in questo modo si lasciano sfruttare. Cosa fa l’universo intero per rimediare a ciò? Nulla. Professa pari opportunità e più diritti verso le donne, poi permette che si lascino sfruttare, nascondendosi dietro la giustificazione ignobile “nessuno le obbliga a farlo”… Vero, nessuno le obbliga, ma forse avrebbero bisogno di trovare fiducia nelle proprie capacità intellettuali, non solo fisiche e avrebbero bisogno di una carezza dolce che faccia comprender loro che l’affetto vero esiste… Forse.

Forse, giusto, perché spesso, chi professa più diritti è il loro primo sfruttatore.

Vogliamo giudicarla? Siamo certi che DARE GIUDIZI alle sue azioni e alle sue scelte ci farà sentire meglio? Non è, in fondo, una figlia del mondo moderno, spietato e senza cuore, che ci vuole tutti suoi schiavi?

E allora scagli la prima pietra chi non ha peccato…

Buona serata.

La vostra Viviana A.K.S.